CittàOggi aderisce all'
Cronaca del territorio
Rho, In vigore fino al 31 ottobre

11 Luglio 2013
Firmata dal Sindaco l’ordinanza per contrastare la prostituzione

In vigore fino al 31 ottobre

Rho Il Sindaco di Rho Pietro Romano ha firmato un’ordinanza per arginare il fenomeno della prostituzione sempre più presente nelle strade di Rho, non solo in quelle periferiche, soprattutto nei mesi estivi. L’ordinanza rimarrà in vigore fino al 31 ottobre e servirà a contenere il fenomeno in alcune aree della città dove la prostituzione, soprattutto nei mesi estivi, causa grande preoccupazione ed allarme sociale, oltre a recare grave pregiudizio alla vivibilità e alla sicurezza dei cittadini che vi abitano.
Emessa dal Sindaco in qualità di ufficiale del Governo per le materie relative all’ordine e alla sicurezza pubblica, l’ordinanza, oltre a vietare la prostituzione sull’intero territorio comunale, prevede una sanzione di € 500,00 per chi violi le disposizioni contenute e l’applicazione di sanzioni penali ed amministrative, laddove ve ne fossero gli estremi.
Il Sindaco Pietro Romano dichiara:
“Arginare il fenomeno della prostituzione è sempre molto difficile, soprattutto il business che ruota attorno allo sfruttamento della prostituzione. Però è doveroso dare un segnale, perché la prostituzione è un fenomeno invadente che offende il decoro e l’immagine della città, generando senso di insicurezza e degrado soprattutto nelle zone dove il fenomeno è più esteso. Ho accolto le numerose lamentele e le preoccupazioni dei cittadini, che subiscono forti limitazioni al quieto vivere dovute proprio all’insistente presenza di prostitute e dei “clienti” nelle immediate vicinanze delle abitazioni, pregiudicandone le condizioni di vivibilità e di sicurezza”.



CittàOggiWeb






Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

Tutti i video