CittàOggi aderisce all'
Politica e Istituzioni
Legnano, “Qualcuno ci spieghi cosa sta accadendo"

18 Luglio 2013
Il cambio di gestione degli impianti sportivi nel comune di Legnano

“Qualcuno ci spieghi cosa sta accadendo"

Intervento del Capogruppo della Lega Nord, Gianbattista Fratus

Legnano “Dopo la figuraccia dell’annullamento e poi del salvataggio all’ultimo della Legnano Night Run, grazie unicamente all’intervento della Bcc, – commenta il Capogruppo della Lega Nord, Gianbattista Fratus – stiamo assistendo all’ennesimo scivolone di questa amministrazione nell’ambito della gestione dello sport legnanese. Apprendiamo, infatti, con profondo rammarico dell’ipotesi avanzata dall’Assessore allo Sport, Antonio Cusumano, di sciogliere di fatto l’ASSL (Associazione Sportiva delle Società Legnanesi), con il passaggio della gestione degli impianti sportivi all’Amga Sport.
Dopo più di trent’anni di onorato servizio svolto infatti dall’ASSL, grazie all’impegno dei volontari e dei Dott. Candiani e Vergani, - spiega Fratus - l’Amministrazione legnanese neppure si presenta ad incontri fissati e fatti peraltro slittare più volte. Probabilmente gli esponenti della Giunta Centinaio avrebbero bisogno di frequentare anche qualche corso di bont-ton, visto che non si può trattare in questo modo chi ha svolto seriamente il proprio incarico in tutti questi anni. Una totale mancanza di riconoscenza per chi ha impegnato parte del proprio tempo al servizio degli sportivi legnanesi e dei nostri giovani – sottolinea Fratus - che purtroppo dimostra ancora una volta la scarsa sensibilità di questa giunta nei confronti dello sport e dei valori preziosi trasmessi dalla pratica sportiva.
Peraltro – continua Fratus - ci sembra un pretesto il riferimento avanzato dall’Amministrazione della sanzione di 120mila euro nei confronti dell’ASSL: probabilmente la Giunta dovrebbe sviscerare bene l’intera vicenda e spiegare all’intera cittadinanza le ragioni di quanto sta accadendo, senza che ci siano ombre sulla modalità di gestione degli impianti sportivi che è sempre stata eccellente”.
“Lo sport è fondamentale per i più giovani e non si può ridurre tutto ad una questione di soldi. A Legnano ci sono centinaia di associazioni, molte delle quali centenarie, - conclude Fratus - che grazie al contributo dei volontari portano avanti iniziative ed eventi, animando la nostra città e dando un’opportunità di crescita per i nostri ragazzi”.



CittàOggiWeb






Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

Tutti i video